La morte del corpo

“La morte è (…) ciò che propriamente non ci appartiene, è ciò che il nostro corpo non incontra mai, ma semplicemente subisce dall’esterno, come si può subire quell’evento che ci trasforma in pura esteriorità, senz’altro significato che non quello che ad altri piacerà darci. Altri ci seppellisce, altri ci ricorda, altri ci dimentica. La nostra morte è un evento degli altri”  – Umberto Galimberti-

Puoi visionare l’articolo completo sul web magazine di pedagogia e formazione con il quale collaboro, http://www.in-formazione.net:

La morte del corpo

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...