Archivi tag: passione

1966 = 2015

“Si respira un aria che addormenta, piena di bacilli che corrompono.
La tendenza a scavarsi ciascuno – in questa realtà morbida, instabile, disorientante – una piccola nicchia di quiete personale, è diffusa come un’epidemia.
L’arte del compromesso è alla portata di tutti.
Diventiamo meschini senza accorgercene, proprio come si diventa vecchi o pazzi.
La lezione della moderazione, del buon senso, del senso comune, si fa ossessionante. Le “piccole virtù” prendono il posto della “grande passione”, come un matrimonio di convenienza.
Le “grandi passioni” sono faticose: è facile stancarsene.
Se siamo noi a cedere, ad abbandonarci a una vita “senza passione”, a non provare rabbia per come va il mondo, a guarire dalla nausea, a rinunciare all’azione, possiamo ottenere due risultati, per noi ugualmente negativi:
nel caso migliore (per loro) saranno i figli a rivoltarsi contro di noi, a fare contro di noi la loro “rivoluzione culturale”;
nel caso peggiore, alleveremo dei piccoli ipocriti carrieristi. Bravi tecnici, magari, ma odiosi “benpensanti”.

Gianni Rodari

(1920-1980)

 

Annunci

25 domande per la tua felicità

Wayne Dyer, autore del libro Le vostre zone erronee,  propone una riflessione sulla felicità, da indagare attraverso 25 domande in particolare:

http://www.in-formazione.net/25-domande-per-la-tua-felicita/

Quale Uomo essere nella società post-moderna?

In questo articolo ho proposto una mia personale riflessione circa la scissione dell’Uomo in atto nell’attuale società post-moderna, distinguendo tra un Uomo del Senso ( soggetto agente dei propri bisogni) e un Uomo del Brand ( oggetto dei bisogni del mercato):

http://www.in-formazione.net/quale-uomo-essere-nella-societa-post-moderna/